Biopsia Mirata

La biopsia mirata è il prelievo effettuato sotto guida colposcopica nella sede apparente della lesione della cervice uterina o della vagina o della vulva per confermare o definire la diagnosi. 

La biopsia è un prelievo di un frustolo di tessuto che viene effettuato dal medico colposcopista, il quale fissa il campione e lo invia per l’esame istologico all’anatomo-patologo. Quest’ultimo avrà il compito di analizzare al microscopio l’architettura del tessuto, cioè come risultano organizzate e disposte tra loro le cellule.

© Copyright 2014 - Dr Paolo Visci - Viale la figlia di Jorio 10 – 65129 Pescara | Cell. +39.3356197077 ǀ info@paolovisci.it ǀ P.I. 00941550683